Menu

    Le aziende socie


    La trasformazione delle uve viene svolta nelle aziende di vinificazione associate a Chiantigiane, che trasformano circa 170.000 quintali di uve prodotte nei vigneti di oltre 2000 produttori associati.
    Le zone di produzione comprendono larga parte della Toscana centrale ed in particolare i comuni di Certaldo, Colle Val d’Elsa, Empoli, Larciano e Castelnuovo Berardenga, dove hanno anche sede gli impianti di trasformazione, moderni e dotati delle tecnologie più avanzate per la produzione di vini tipici toscani rossi e bianchi.
    Tutte le fasi della filiera produttiva sono seguite con scrupolosa attenzione e abilità da Chiantigiane e dallo staff delle aziende socie, dalla coltivazione dei vigneti, alla vendemmia, fino alla vinificazione; il processo è controllato da agronomi e enologi che stabiliscono i parametri di qualità e garantiscono il prodotto finito.